Aringhe in salamoia alla svedese con cipolle e aceto di vino

Aringhe in salamoia alla svedese con cipolle e aceto di vino

Porzioni: 5 persone | Tempo di preparazione: 20 minuti

In questa ricetta viene marinato con cipolle e aceto di vino. Il pesce viene prima salato e poi marinato con spezie, limone e cipolle. Richiede poco sforzo e il gusto straordinariamente buono è dovuto esclusivamente alle numerose spezie.

Si prega di rivedere la ricetta:

Ø 5 stelle su 5 ( 4 voti )
Aringhe in salamoia alla svedese con cipolle e aceto di vino
Aringhe in salamoia alla svedese con cipolle e aceto di vino

Porzioni: 5 persone | Preparazione: 20 minuti

In questa ricetta viene marinato con cipolle e aceto di vino. Il pesce viene prima salato e poi marinato con spezie, limone e cipolle. Richiede poco sforzo e il gusto straordinariamente buono è dovuto esclusivamente alle numerose spezie.

Si prega di rivedere la ricetta:

Ø 5 stelle su 5 ( 4 voti )

Stagione: inverno | Regione: Europa | Preparazione: Cucinare | Menù: piatti di pesce, spuntini | Cucina: Ricette svedesi

Ingredienti

  • 1200 ml di acqua
  • 75 g di sale
  • 450 g di filetto di aringa
  • 50 g di zucchero
  • 480 ml di aceto di vino
  • 1 cucchiaino di semi di senape
  • 2 cucchiaini di pepe nero
  • 2 cucchiaini di pimento
  • 3 chiodi di garofano
  • 3 foglie di alloro
  • 1 cipolla, rossa
  • 1 limone

Istruzioni

    Versare

  1. 960ml di acqua in una casseruola.
  2. Aggiungere il sale e far bollire per qualche minuto fino a quando tutti i cristalli di sale si saranno sciolti.
  3. Togliere la casseruola dal fuoco e lasciare raffreddare l’acqua a temperatura ambiente.
  4. Posizionare il aringhe in un bicchiere e coprire con salamoia .
  5. Chiudere il coperchio e lasciare riposare in frigorifero per 12 – 24 ore.
  6. Poi far bollire l’acqua rimanente in una casseruola con lo zucchero, l’aceto, la senape, i grani di pepe, i chiodi di garofano e l’alloro foglia.
  7. Riscaldare per 5 minuti, quindi lasciar raffreddare.
  8. Togliere l’aringa dal frigorifero.
  9. Versare la salamoia e togliere le aringhe dal barattolo.
  10. Sbucciare la cipolla e tagliarla ad anelli.
  11. Tagliare il limone a fettine sottili.
  12. Mettere nel barattolo le aringhe, le cipolle e il limone.
  13. Marrinare sopra l’acqua.
  14. Chiudere il barattolo con il coperchio e lasciare marinare in frigorifero per circa 24 ore.
  15. Rimuovere l’aringa in salamoia dal barattolo e servire come antipasto.

L’aringa in salamoia può essere aggiunta alle insalate. L’aringa ha un sapore delizioso anche con bollito e cipolle.

Utensili

  • padella
  • vetro
  • coltello
  • tagliere