Beshbarmak asiatico a base di pastella, pollo e cipolle

6 persone | 150 minuti

Beshbarmak è un piatto di carne, spaghetti piatti e cipolle popolare tra molti popoli dell’Asia centrale. Il nome si traduce in “cinque dita” poiché questo piatto era originariamente mangiato con le mani. Il piatto è preparato con diverse carni, la carne viene sempre tagliata a pezzi e servita con brodo caldo e piadine fatte in casa. Questa variante con il pollo è una delle più facili e veloci, e non ha nulla da invidiare ai piatti con altri tipi di carne.

Valutazione: Ø 5 ( 4 voti )
Beshbarmak asiatico a base di pastella
Beshbarmak asiatico a base di pastella

6 persone | 150 minuti

Beshbarmak è un piatto di carne, spaghetti piatti e cipolle popolare tra molti popoli dell’Asia centrale. Il nome si traduce in “cinque dita” poiché questo piatto era originariamente mangiato con le mani. Il piatto è preparato con diverse carni, la carne viene sempre tagliata a pezzi e servita con brodo caldo e piadine fatte in casa. Questa variante con il pollo è una delle più facili e veloci, e non ha nulla da invidiare ai piatti con altri tipi di carne.

Valutazione: Ø 5 ( 4 voti )

Ingredienti

Carne e brodo

  • 1 pollo
  • 2500-3000 ml di acqua
  • 1½ cucchiaino di sale
  • 1-2 cipolle
  • ½ cucchiaino di pepe nero
  • erbe a piacere

Impasto per la pasta

  • ½ cucchiaino di sale
  • 80 ml acqua
  • 1 uovo
  • 300 g di farina

Istruzioni

Preparare la carne e il brodo

  1. Sciacquare il pollo, metterlo in una casseruola e versarvi sopra l’acqua.
  2. Portare l’acqua a bollore e togliere la schiuma.
  3. Lasciare sobbollire a fuoco basso per circa un’ora e mezza.

Preparare le sfoglie

  1. Sciogliere il sale nell’acqua e poi amalgamare con l’uovo.
  2. Setacciare la farina, aggiungerla e impastare fino ad ottenere un impasto sodo.
  3. Avvolgere in carta stagnola o metterla in una ciotola sotto il coperchio.
  4. Lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
  5. Dividere l’impasto in più parti .
  6. Prendere una porzione, stenderla sottilmente e tagliarla a grossi pezzi quadrati.
  7. Procedere allo stesso modo con il resto dell’impasto.
  8. Tagliare le cipolle a rondelle o semianelli.
  9. Versateci sopra un po’ di brodo in modo che sia tutto coperto .
  10. Aggiungete il pepe e lasciate riposare per un po’.
  11. Togliete il pollo dalla pentola con il brodo e lasciate fate raffreddare un po’.
  12. Poi tagliatela a pezzi non troppo grandi.
  13. Portate la pentola con il brodo al massimo.
  14. La metà dei piatti tagliati.
  15. Mescolare con cura.
  16. Appena l’acqua bolle, togliere gli spaghetti dalla pentola e versarli in una ciotola.
  17. Versare sopra un po’ di brodo e cipolle.
  18. Seconda parte di sullo stesso le tagliatelle Preparare sapientemente.
  19. Posizionare sopra le cipolle e il pollo rimanenti.
  20. Cospargere con le erbe aromatiche tritate.
  21. Disporre il beshbarmak nei piatti e servire subito.

Utensili

  • padella
  • setaccio
  • mattarello
  • coltello
  • foglio
  • ciotola