Vin brulé caldo con arance, chiodi di garofano, cannella e miele

Vin brulé caldo con arance

Porzioni: 2 persone | Tempo di preparazione: 30 minuti

La calda estate è finita, è tempo di una bevanda riscaldante: il vin brulé! L’arancia piccante aromatizzata con spezie natalizie rende la serata accogliente.

Si prega di rivedere la ricetta:

Ø 5 stelle su 5 ( 4 voti )
Vin brulé caldo con arance
Vin brulé caldo con arance

Porzioni: 2 persone | Preparazione: 30 minuti

La calda estate è finita, è tempo di una bevanda riscaldante: il vin brulé! L’arancia piccante aromatizzata con spezie natalizie rende la serata accogliente.

Si prega di rivedere la ricetta:

Ø 5 stelle su 5 ( 4 voti )

Stagione: Natale, inverno | Regione: Europa | Preparazione: Cucinare | Menù: Bevande alcoliche, Bevande calde | Cucina: Ricette tedesche

Ingredienti

  • 750 ml di vino rosso secco
  • 1 arancia
  • 8 chiodi di garofano
  • 2 bastoncini di cannella
  • 2 anice stellato
  • 2-4 cucchiai di miele o zucchero

Utensili

  • Pentola
  • Cucchiaio per mescolare
  • Setaccio
  • Bicchieri di vetro

Istruzioni

  1. Versare il vino rosso in una casseruola e scaldarlo ma non farlo bollire.
  2. Aggiungere l’arancia affettata, i chiodi di garofano, le stecche di cannella, l’anice stellato, lo zucchero o il miele e mescolare.
  3. Togliere la casseruola dal fuoco e lasciar riposare per almeno 15 minuti.
  4. Oppure lasciare in infusione il vin brulé per 15 minuti a fuoco basso con il coperchio chiuso.
  5. Filtrare il vin brulé e servire caldo in bicchieri di vetro.