Zucca: una vera fonte di vitamine

La zucca: una vera fonte di vitamine

Breve storia della zucca

Secondo alcune fonti, la zucca veniva coltivata attivamente già 5,5-8 mila anni fa. è stato portato in Europa dal Sud America e ha rapidamente preso un posto importante in cucina e persino in medicina. Nel nostro mondo moderno, è solo un ortaggio gustoso e bello, ma l’atteggiamento originale nei confronti della zucca era leggermente diverso: era considerata una materia prima per la produzione di medicinali. Era usato per fare unguenti e usato nella medicina popolare come rimedio per i vermi.

Cosa c’è nella zucca?

La zucca è vera, e molte di esse si trovano non solo nella polpa, ma anche nei semi e nei fiori. Ci sono 4-5 volte più caroteni nella zucca che nelle carote. I caroteni vengono convertiti nel corpo in vitamina A, che è particolarmente benefica per la vista ed è un potente antiossidante. La zucca contiene vitamine C, E, K e quasi tutte le vitamine del gruppo B. Inoltre, i semi di zucca sono ricchi di micronutrienti e sono tra i primi tre per contenuto di zinco. La zucca è considerata un prodotto dietetico perfetto per il suo basso contenuto calorico, in quanto non contiene amido, colesterolo e grassi trans, poco zucchero, ma molte fibre utili alla digestione. Il contenuto calorico di 100 g di polpa è di sole 22 kcal.

La zucca cruda è salutare?

Mangiare la zucca cruda è controindicato nelle persone con malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale e nelle persone con calcoli alla cistifellea e ai reni, poiché la zucca ha un effetto coleretico e può provocare il movimento dei calcoli. Le verdure crude sono più difficili da digerire e non sono consigliate ai bambini piccoli e agli anziani. I diabetici dovrebbero anche evitare di esagerare con la zucca, poiché può aumentare i livelli di zucchero nel sangue. La zucca è spesso usata nella terapia dietetica. Questo ipocalorico, grazie all’elevata percentuale di fibre, riduce l’appetito e normalizza il metabolismo. La zucca ha effetti lenitivi, antinfiammatori e coleretici, quindi una piccola quantità è benefica per le persone che soffrono di stitichezza. L’alto contenuto di potassio nella polpa riduce il rischio di malattie cardiovascolari e rafforza le pareti dei vasi sanguigni, il che è estremamente benefico per le persone che soffrono di aterosclerosi e pressione alta.

Perché i semi di zucca sono sani?

La zucca ha un effetto positivo sul sistema riproduttivo maschile. La polpa della verdura ha un’alta concentrazione di vitamina E, tocoferolo, che si traduce dal greco come “frutta”. I semi di zucca contengono molto zinco: 30 g coprono fino al 70% del fabbisogno giornaliero. I semi di zucca detengono anche il record per il più alto contenuto di L-arginina. Insieme hanno un impatto significativo sull’organismo nel suo insieme: sono coinvolti nella sintesi del testosterone, normalizzano il funzionamento della prostata, migliorano il sistema cardiovascolare e influenzano la capacità di avere un’erezione. Le maschere per il viso realizzate con la polpa del frutto e gli impacchi dal succo della polpa del frutto vengono utilizzate in cosmetologia per idratare la pelle, alleviare l’infiammazione e ottenere una carnagione radiosa. L’estratto di olio accelera la guarigione del danno epidermico.

Utilizzare la zucca in cucina

Ci sono ricette con la zucca in quasi tutte le cucine del mondo. Potete preparare antipasti, secondi, dolci e pasticcini con la zucca. Queste verdure possono essere utilizzate per preparare puree, pappe e prodotti da forno: non ci sono limiti alla tua immaginazione. In Italia anche i fiori fritti in pastella vengono utilizzati nei piatti. Viene aggiunta la zucca cruda. La zucca si caratterizza per il fatto di contenere ancora una notevole quantità di nutrienti anche dopo la cottura. La zucca può essere cucinata in molti modi diversi. C’è zucca al vapore, zucca in umido e persino zucca arrosto.

contorni di zucca sono spesso preparati con carne, ad esempio al forno, zucca in pentola con carne. I piatti di zucca e carne sono preparati con una combinazione di altre verdure, patate e cipolle. I piatti di zucca con pollo sono molto popolari, sono sostanziosi, gustosi e facili da preparare. Per coloro che sono a dieta, sono adatti piatti di zucca magra. In forno, la zucca diventa molto tenera e saporita allo stesso tempo. Con questo, i vegani ottengono i loro soldi. Anche con quark o tagliatelle, i soufflé ottengono una piacevole dolcezza dalla zucca. ha un gusto molto interessante e un profumo meraviglioso. Ovviamente molte ricette con la zucca possono essere preparate anche per i bambini. I piatti di zucca per bambini vengono solitamente preparati con zucca al vapore o bollita, ad es. B., zucca e mele o zucca e pollo, spezzatino di zucca con verdure e altri piatti dietetici a base di zucca. Ricette di cottura della zucca semplici e deliziose includono torte, biscotti, focaccine, muffin e, naturalmente.

Testa di zucca di Halloween

Una delle feste più spaventose e insolite è Halloween. La zucca è diventata il suo vero simbolo ed è familiare come l’albero di Natale di Capodanno. La notte dal 31 ottobre al 1 novembre viene celebrata attivamente in diverse parti del mondo. Puoi prepararti molto per questo. Un jack-o’-lantern con una faccia malvagia ma buffa è forse il simbolo più noto di Halloween, la vigilia di Ognissanti nel cattolicesimo. L’intaglio di tali luci nei paesi di lingua inglese ha una lunga storia ed è associato a molte antiche leggende irlandesi. Si ritiene che le teste di zucca scolpite in questo modo che giacciono vicino alla casa proteggano gli spiriti maligni.